Motorola Digitale MotoTrbo | Moto Trbo Ricetrasmittente Motorola

SE Radioelettronica

MotoTRBO

Il MOTOTRBO è il nuovo tipo di radiocomunicazione digitale che si basa sullo standard europeo DMR (Digital mobile  radio) . Il passaggio da analogico a digitale è la più grande innovazione che c’è stata nelle radio dalla nascita del transistor. Le criticità che avevano le comunicazioni analogiche sono state tutte completamente abbattute, con in più funzionalità aggiuntive che rendono le comunicazioni più semplici e complete.

Ecco alcune delle caratteristiche del sistema MOTOTRBO

Possibilità di avere 2 canali con una sola frequenza. Si possono usare trasferimenti dati (gps o altro) senza avere disturbi sul canale voce o semplicemente avere più conversazioni in simultanea su una sola frequenza.

– Velocità di trasferimento dati. L’interrogazione di una radio per la sua localizzazione è estremamente veloce consente quindi di avere un aggiornamento molto frequente della posizione dei mezzi.

– Costi. Le nuove radio DMR Comprendono già un ricevitore GPS interno. Mentre la radio analogica ha la necessita di costose schede aggiuntive.

– Messaggi. Le radio DMR essendo digitali riescono ad avere grandi capacità di memoria e i messaggi possono essere molto lunghi fino a 140 caratteri (nelle analogiche solo 40).

– Privacy 1. L’impossibilita di essere ascoltati. Con le radio analogiche basta un comunissimo ricevitore per ascoltare tutte le comunicazioni che passano in frequenza. Essendo la Tecnologia DMR in digitale le comunicazioni non possono essere ne intercettate  ne ascoltate.

– Privacy 2. Riservatezza delle comunicazioni rispetto ad altri utenti della stessa rete radio. Con la tecnologia DMR è possibile dividere la rete radio in più gruppi e comunicare all’interno del proprio gruppo senza che gli altri gruppi ascoltino le conversazioni. Es.: con la stessa rete radio di un comune è possibile fare, un gruppo polizia municipale e un gruppo di protezione civile , in modo che non si disturbino fra loro per le comunicazioni interne, con la possibilità per tutti e due i gruppi di andare su un generale che permette la comunicazione anche fra loro.

– Privacy 3. Possibilità di fare chiamate dirette ad una sola radio facendo rimanere la comunicazione privata fra i due utenti(chiamato, chiamante)

– Interfacciabilità Totale verso i software di centrali operative per la gestione e localizzazione del parco radio.

Questi sono i principali vantaggi di che si possono trovare orientandosi verso  un sistema DMR. Ma il vantaggio più grosso e quelle di proiettarsi nel futuro, investendo in una tecnologia che con il passare del tempo può solo trovare nuove applicazioni rispetto alle molte che già possiede. Basare la propria rete radio su una piattaforma digitale, può dare la possibilità di coinvolgere nel sistema radio anche altre tecnologia che necessitano di un collegamento affidabile(sistemi di telemetria o trasmissione dati in genere). Nuove e importanti soluzioni vengono ogni giorno create anche grazie alla scheda TRBOPLUS con cui si possono aggiungere funzionalità ancora più complete:

– Rende la radio Mototrbo Compatibile con le nuove specifiche tecniche della croce rossa italiana (Capitolato C.R.I. 2010)

– Possibilita di usare le selettive a 5 Toni o FSKETS300-230 con le radio Mototrbo

– Funzionalità di uomo morto

– Localizazione della radio anche in digitale

– Datalogger GPS con la possibilità di memorizzare il percorso fatto e scaricarlo suc PC.

– Lettura RSSI

– Lettura immediata delle Coordinate GPS

– Composizione dei parametri di canale da tastiera

Accedi alla sezione dei prodotti MOTOTRBO

Scrivi un commento

*